Come riconquistarlo in 4 passi

Il tuo uomo ti ha lasciato (magari per un’altra) o si sta allontanando sempre di più da te? Cosa puoi fare per salvare la vostra relazione? Come puoi riconquistarlo in 4 passi?

Vivere una crisi di coppia è uno dei momenti più difficili, i vostri sogni e i progetti si sgretolano, ti mancano la vostra complicità, le vostre risate, i suoi sguardi innamorati.

Senti una sensazione di vuoto e di malinconia, non vuoi stare senza di lui, sai che è quello giusto e vorresti riconquistarlo! Ti capisco, è una situazione molto comune, vissuta da tante donne, ma c’è anche un aspetto positivo: puoi fare qualcosa per riaverlo con te!

Da oltre dieci anni lavoro nel mondo delle relazioni sentimentali e ho visto con i miei occhi i motivi principali che portano un uomo ad allontanarsi dalla sua donna perché:

  • non si sente più capito da te
  • viene meno l’attrazione fisica
  • si sente oppresso dalle responsabilità e vuole evadere
  • non si sente abbastanza apprezzato e/o ha perso la testa per un’altra
  • la relazione è diventata stanca e scontata. Non c’è più magia.

Ti ha mai detto una di queste frasi?

Capisco benissimo che ora ti senti sfiduciata e che la tua autostima è sottoterra, ma non gettare la spugna, tirati su, leggi questo articolo fino alla fine e scoprirai cosa puoi fare perché lui ti trovi di nuovo affascinante e desideri stare con te.

So che stai soffrendo molto, ma soffre o ne ha sofferto anche lui, non credere! E ti dirò di più, sbagli se credi di riconquistarlo accusandolo della tua sofferenza o facendo la vittima; rischi di allontanarlo ancora di più (e di perdere la tua dignità).

Allora ecco subito 4 consigli per te per riconquistarlo. Continua a leggere.

1. Inizia a fare dei cambiamenti nella tua vita

Prenditi cura di te, del tuo aspetto fisico, inizia a fare le cose che ti piacciono e che avevi trascurato quando eri con lui, esci più spesso le tue amiche, riscopri il piacere di conoscere persone nuove, allarga la cerchia delle tue conoscenze.

Lui si accorgerà del tuo cambiamento perché indirettamente gli darai questo messaggio “guarda, nonostante tenga ancora a te, tengo moltissimo anche a me stessa e mi riprendo la mia vita, che sta andando avanti anche senza di te”.

Tu starai meglio, la tua vita sarà più interessante e questo ti renderà più carismatica ai suoi occhi.

2. Accetta il suo allontanamento.

Anche se adesso può sembrarti assurdo, tu lasciagli la sua libertà, digli che accetti il vostro allontanamento così:

sai che tengo a te e a noi, ma non posso obbligarti a stare con me se non ti rendo più felice. Mi dispiace molto, ma capisco che la tua vita deve andare avanti… e anche la mia. Prenditi il tempo che ti serve e se un giorno capirai che sono ancora io la donna che desideri, chiamami e se sarò ancora libera, potremo parlarne”!

In questo modo non gli fai pressione, anzi, gli fai capire che comprendi le sue ragioni, che non ce l’hai con lui e nello stesso tempo tuteli la tua dignità.

Ecco l’incredibile metodo per riconoscere l’uomo giusto. Scarica la guida Gratuita!

3. Analizza cosa non ha funzionato tra voi.

In una relazione in crisi o finita, ognuno ha le sue responsabilità, quindi non ha senso pensare che sia solo colpa sua che è andato via o che sta prendendo le distanze da te.

Mettiti seduta, spegni telefono e social e rifletti cercando di capire cosa ha appesantito o rovinato la vostra relazione. Metterci in discussione è l’unico modo per imparare dai nostri errori ed evitare di ripeterli.

Troppi litigi e polemiche non costruttivi? È venuta meno la magia tra voi? Siete stati risucchiati dalla routine e dalla noia? Ma anche…

Cosa facevate insieme quando eravate felici? Cosa vi rendeva legati l’uno all’altra?

Di quali tue caratteristiche si è innamorato che ora non hai più? Puoi fare qualcosa per fargli sentire di nuovo certe emozioni quando è con te?

4. Rompi il muro che si è creato tra voi.

È inevitabile che se lui è sempre più distante da te o addirittura ti ha lasciato, si è creato un muro di rimprovero, insofferenza e ostilità tra voi, ma questo non va bene.

Cerca di essere gentile e comprensiva con lui, mostrati al meglio di te, sia fisicamente che emotivamente, sii simpatica, curata, evita di cercarlo per dirgli quanto stai soffrendo e quanto ti manca, limita i vostri contatti allo stretto necessario.

Vorrei lui si accorgesse che non stai lì a piangerti addosso o a soffrire con vittimismo o piagnistei inutili, ma che ti riprendi la tua vita, che ritorni alla normalità, anche senza di lui. Così lui inizierà a chiedersi se vuole veramente chiudere con una donna brillante e seducente come te!

Gli uomini vogliono renderci felici, ma non vogliono essere responsabili della nostra felicità! Fagli capire che ce la fai anche da sola. Così valorizzerai il tuo carisma e la tua personalità”.

Fai in modo che quando è con te stia sempre bene, che viva emozioni positive, fagli capire che sta rischiando di perderti per sempre e che potrebbe non vivere più le sensazioni che gli trasmetti tu. Sii misteriosa e sfuggente, non dargli troppe certezze e vedrai che man mano si ri-accorgerà di te.

In definitiva, per riavere l’interesse del tuo uomo, la prima cosa importante è non cadere nella disperazione ma iniziare un percorso di cambiamento su di te che ti porterà a essere una persona migliore e ad avere una vita più bella, a prescindere da cosa accadrà con lui.

Per non lasciarti sola in questo momento delicato della tua vita, ho pensato di mandarti un video (dura poco più di 1 minuto) in cui ti darò 7 consigli per capire subito se l’uomo che stai frequentando ha intenzioni serie o meno! Sapere questo ti permetterà di eliminare dalla tua vita uomini indecisi, che non sanno cosa vogliono o, peggio ancora, che vogliono giocare con i tuoi sentimenti.

Per vedere il video CLICCA QUI o sull’immagine sotto.

7 consigli veloci e pratici per capire se è la persona giusta

Sul mio sito troverai tanti altri articoli da leggere. Clicca Qui -> www.cuorisolitariblog.com

Un abbraccio affettuoso, Annamaria 😊

www.cuorisolitariblog.com

[email protected]