come fare se lui non vuole impegnarsi

Come convincere un uomo ad impegnarsi?

Da 1 a 10 quanto ti devi preoccupare se lui gioca a nascondino con la vostra relazione? Come convincere un uomo ad impegnarsi per davvero?

Questa che sto per raccontarti è la storia di Miss X (una mia cara amica). Aveva conosciuto un uomo che finalmente le interessava. Sì “finalmente” perché dopo una serie di relazioni finite male, e un otto volante di incontri improbabili, non riusciva più a farsi piacere nessuno.

Era tra il disilluso e la difensiva. Poi è arrivato, l’uomo perfetto nel momento giusto. Ma questo uomo, che chiameremo Mister Bo, aveva un difettuccio. Spariva. Perdeva il telefono, non leggeva i messaggi, aveva la casella mail sempre intasata.

Quando lui non vuole una storia seria.

Questo difetto ha un nome e può essere curato: paura di impegnarsi. Miss X era nel panico e si domandava: ma quando lui non vuole una storia seria è perché non gli piaccio o semplicemente non è pronto a un certo tipo di relazione?

Come tutte le donne Miss X avrebbe desiderato tanto una sfera magica per scoprire dove l’avrebbe portata quella storia. Perché cavolo, Mister Bo le piaceva davvero. Ma era vago e sfuggente. A questo punto, ho detto a Miss X cosa pensavo.

Che le strade sono in maggioranza a due corsie. Se andiamo in una direzione, probabilmente altri prenderanno l’altra. La strada di Miss X la conduceva verso una storia stabile, una relazione che voleva mettesse radici nel suo cuore.

Ma Mister Bo dove andava? Cercava anche lui una storia di quel tipo? Oppure sfrecciava sull’altra corsia in cerca di una felicità passeggera? Perché dare per scontato che il suo uomo volesse le stesse cose che cercava lei? E soprattutto, questo faceva di Mister Bo una persona sbagliata?

Non vuole impegnarsi ma vuole vedermi.

In amore non esiste giusto o sbagliato, esistono i sentimenti e il rispetto reciproco. Quindi a questo punto Miss X ha provato a comprendere il suo uomo. Non vuole impegnarsi ma vuole vedermi, quindi ha interesse in questo rapporto, gli piaccio?

E cercando conferme tentava di coinvolgerlo nella sua vita. Tornando alla metafora della strada: se siete in auto non passerete in un secondo da 0 a 100. Le cose vanno costruite, va premuto poco alla volta il piede sull’acceleratore. Ma Mister Bo la seguiva fino ad un certo punto poi… puff, spariva!

Come capire se lui non vuole impegnarsi.

Ma se si fosse vanificato e basta Miss X ci avrebbe messo una pietra sopra (prima o poi). Invece no, perché il suo uomo misterioso non voleva legarsi con lei però continuava a cercarla. Ma come capire se lui non vuole impegnarsi, in maniera certa senza spazio al dubbio? Mentre ascoltavo Miss X, nella mia testa ho fatto un elenco, un piccolo Bignami dei profili maschili “sfuggenti”, per aiutarmi a sbrogliare la matassa. Come convincere un uomo ad impegnarsi sarà più facile.

Ecco il mio elenco di uomini:

UOMO AMICO

Al contrario dello stereotipo dell’uomo cacciatore, molti vogliono delle relazioni per confidarsi. Cercano una spalla, un porto sicuro in cui ripararsi. Ma questo non vuol dire che siano pronti a fare lo stesso. Anzi, spesso sono uomini dal forte ego, vedono loro stessi riflessi nello specchio della vita e lasciano poco spazio alle “comparse”. Attenzione all’uomo amico: non è detto che riesca ad esservi vicine come voi lo siete con lui.

Non vuole impegnarsi ma continua a cercarmi.

UOMO CACCIATORE

C’è poco da dire, una volta raggiunta la preda non ha più interesse a portare avanti il gioco. Se cerchi una relazione seria, tentare di averne una con lui può dare origine a un rapporto tossico: tu stai male per lui e al tempo stesso sei dipendente da lui. “Non vuole impegnarsi ma continua a cercarmi” è una frase tipica pronunciata delle sue conquiste. Massima all’erta all’uomo cacciatore!

UOMO LUCCHETTO

È quello che ha il cuore chiuso, ha perso la combinazione del lucchetto che lo sigilla. È un tipo complicato (chi non lo è!) ma non in mala fede. Se ti ferisce con la sua freddezza non lo fa per farti male davvero. Come capire se è un vero uomo lucchetto o un cacciatore camuffato? Perché anche se ha il cuore chiuso tenta di aprirlo, ti ascolta. Con questo lui devi avere molta pazienza, ma tranquilla: anche i migliori lucchetti arrugginiti possono aprirsi d’improvviso perché l’amore è una forza che non teme chiusure.

Un uomo separato che non vuole impegnarsi.

UOMO BOY SCOUT

Di solito ha un divorzio alle spalle, o una convivenza finita male. Per molte, in prima analisi, è solo un uomo separato che non vuole impegnarsi. Ma basta scavare appena sotto la superficie per accorgersi che quest’ uomo è perso nel bosco delle relazioni amorose come un Boy Scout senza bussola.

Non sa orientarsi, si perde. Tornando di nuovo alla metafora della strada: ha bisogno che gli dai un passaggio, devi farlo salire in auto così raggiungerete insieme il vostro futuro insieme. Lui è quello che non sa bene come comportarsi, che a volte ha più relazioni in parallelo perché pensa di aver perso tutto e quindi non vuole lasciarsi sfuggire nulla. È vaga, vaga senza meta. Cosa non fare con lui: non giustificatelo, non assecondatelo perché è un uomo che cerca la verità.

Conclusioni su Come convincere un uomo ad impegnarsi.

Vuoi sapere come è finita la storia di Miss X? Lavori in corso! Si sono un po’ presi e un po’ mollati. Lei sta facendo un lavoro su sé stessa per capire cosa trova di irresistibile in Mister Bo, perché non riesce a farne a meno. E soprattutto cerca di capire ogni giorno che tipo di rapporto vuole davvero.

Infatti esistono tanti tipi di relazioni, essere stabili non significa vivere le stesse dinamiche di altre coppie. E come si è comportata con Mister Bo? È saltato fuori che è un uomo Boy Scout. Con tendenze da cacciatore, ahimè. Siamo animali troppo complessi per pensare di poterci definire in poche righe. E sugli uomini che non vogliono impegnarsi si potrebbero scrivere trattati di psicologia.

Miss X è stata una delle mie prime allieve, si è iscritta al mio corso dopo alcune resistenze personali. Pensava che seguire un corso per avere dei suggerimenti sentimentali fosse un fallimento personale.

Le ho spiegato che chi prova a cambiare facendo un lavoro su sé stesso, è sempre un vincente. Anzi, se sei in crisi con il tuo lui, se credi di essere tu il problema delle tue relazioni o se non hai capito cosa non funziona: ascoltare un professionista non può che essere un valido aiuto.

A volte ci sentiamo sole semplicemente perché non abbiamo idea di quante donne abbiano il nostro stesso problema. Non sei sola, non sei sbagliata. Proprio per aiutarti a capire questo e a districarti nel mondo delle relazioni sentimentali, ho realizzato un video corso “Come conquistarlo e farlo tuo per sempre” in cui vorrei indicarti la strada più giusta per imparare ad amarti e a riconoscere e conquistare l’uomo giusto per te. CLICCA QUI per informazioni sul mio corso.

CLICCA QUI PER INFORMAZIONI SUL MIO CORSO “COME CONQUISTARLO E FARLO TUO PER SEMPRE”

A presto.

Annamaria Palladino.

Presentazione del mio corso clicca qui

Ti potrebbe interessare anche: Come Attirare L’attenzione di Un Uomo CLICCA QUI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *